Abuso di viagra tra gli anziani: la durissima storia di Colino Bombone

Ve l’avevamo annunciata ed ecco che, dopo un giorno di attesa, è online la seconda puntata di Qi Education. Il protagonista è sempre Nicola, il 73enne che armato di martello apre le mandorle sul lungomare di San Cataldo. Questa volta, però, il tema è abbastanza “scottante”: anziani e l’uso del viagra.

 

Nicola non riesce a capacitarsi del fatto che uomini della sua età si ostinino a voler avere una vita sessualmente attiva grazie all’uso del viagra. “Fasce male” urla col suo fare ormai diventato virale.

Un esempio è dato da un suo parente chiamato Colino Bombone che, dopo la morte della moglie, si è trovato una compagna con cui passare gli ultimi anni della sua vita. Un soprannome meritatissimo visto che tutti sanno quanto Colino, grazie all’uso della pillolina blu, riesca ad essere bello arzillo sotto le coperte.

“Lo fa due volte al giorno, ma come fa mi chiedo”. Nicola non riesce proprio a capire con quale forza il suo parente possa ancora pensare a queste cose che per lui sono legate alla giovinezza.

Un altro problema è anche causato dalle mogli gelose. Dopo il caso di Lorena Bobbitt, tutte minacciamo di tagliare il membro se solo ci si azzarda ad essere infedeli. Insomma, Nicola invita i suoi coetanei a resistere alla pillola blu e a lasciare a riposo quello che un tempo scattava sull’attenti anche in momenti meno opportuni.

cialis | Venerdì 20 Agosto 2021 - 04:30 am | ¶ | Predefinito